Volume 3: Felix Karlinger, Das sardische Volkslied

Felix Karlinger, Das sardische VolksliedNella prefazione introduttiva alla sua tesi di abilitazione, inerente la canzone popolare sarda, Karlinger si prefigge l’obiettivo di «dimostrare come la canzone popolare sarda possieda così tante peculiarità proprie da doverle assegnare un grado di autonomia pari alla canzone popolare spagnola, catalana o portoghese, le quali non possono essere definite come generi musicali di un’unica forma iberica». (F. Karlinger). Das sardische Volkslied è una versione rielaborata dell’omonima tesi di abilitazione alla docenza che Felix Karlinger presentò nel 1954. È suddivisa in tre parti principali: Leben und Lied (vita e canzone), Landschaft und Lied (paesaggio e canzone) e Die Instrumente (gli strumenti musicali), tutte completate e corredate di notazioni musicali. L’elenco dei pezzi registrati in Sardegna nel 1955, purtroppo andati perduti per sempre, chiude il lavoro di uno dei più grandi Maestri della ricerca sul campo del ventesimo secolo.

Acquisto online da booklooker , amazon
o direttamente contattando Giovanni Masala

Volume 3: Stoccarda 2004; Dimensioni: cm 15 x 21; Pagine: 244 Seiten; Illustrazioni: 19; Spartiti: 25; Lingua: tedesco; ISBN: 3-8334-0459-0.